La skizzofrenia paranoica dopo la tempesta

Secondo lookdown,stress Chiusura,paura del Tempo non vissuto o del morire?.

Secondo Tempo di una storia Appena iniziata.

Tempo che va via, per un microscopico essere venuto da chi sa dove.

Ecco il non sapere il certo crea sconforto, il non essere abituati a non vivere le proprie Insicurezze crea disagio.

Poi di front la fame, il bisogno di risorgere

Li’ la Vera ribellione.

Una distorsione del Tempo che porta irriparabilmente al decesso Della ragione.

Paura=ossessione=attimi di depressione=paura del vuoto, mancare l’appuntamento=distacco Dal mondo Reale.

Morte non vissuta. Questo il caso piu’ grave di Un secondo lookdown.

Il dono materno

Non si partorisce Un essere umano

Si mette al mondo una storia

Una vita

Un’intreccio di pensieri e parole

La sofferenza del parto e’ la Storia Della vita

Del donare tutto per un essere diverso

Ma nato Dal gesto di Un sentimento

Buono o cattivo che sia.

La sofferenza del gesto nel Tempo si racconta e segue ordini Ben precisi

Meccanismi pratici

Scelte dovute

Pensieri annodati

Cruciverba delle volte irrisolvibili

Paure innate

Storie di Vita e di morte

Di inganno e tradimento

Di perche’, come e quando.

Si ha paura ha diventare mamma

Perche’ il trauma del non conoscere il Destino ma seguirlo nella non capacita’ di bere del tutto la sicurezza, crea frustazione.

Poi se ci metti l’esperienza di Vita.

Circa a 30 Anni, si matura per vedere tutto con occhi diversi.

Il nodo si puo’ snervare con la conoscenza.

Ho perso Tempo nel pensare troppo

troppo spesso si pensa ma non si ragiona

Questo crea vuoti emotivi

Distacchi psicologici

Nature non reali

Ossessioni, ansia, angoscia e paure.

Tutto si puo’ sistemare, anche in Punto di morte

Ma serve la ragione quella Sana Ed equilibrata.

Serve Coraggio da vendete per avere sangue caldo in momenti freddi.

Poi il corpo si rilassa e tutto torna normale.

Senza eta’. Quello e’ il giusto modo di pensare, ragionando Sui problemi sani Della Vita.

Spesso penso a te, sei IL mio solo pensiero

Ogni tanto in piena notte,apro la mente, si evoca la piu’ Alta Leva del mio spirito. Ti penso sempre, anche se Ami Un altro. E’ penoso lo so. Ma io ti penso. Non siamo unici, Ma ti voglio Tra le mie braccia, soffro di solitudine e ti ho persa per sempre. Non voglio piu’ nessuno, non voglio piu’ te. Ora sono solo ha credere che vada bene cosi’. Non voglio morire, Ma senza te, io sono gia’ finito. Tarma del mio Cuore, ho solo questo per lasciarti andare, una combinazione di te. ❤️

Si soffre per Amore

Si soffre per Amore, quando sei solo. Si soffre per Amore quando non sei con chi senti di dover essere, si muore per Amore quando non hai piu’ niente da perdere, si soffre per Amore quando sei giunto al capolinea,si soffre per Amore quando non siamo che cenere da concime. Ecco questa e’ la forza dell’Amore, nutrirsi di Un dolore che brucia l’anima e ti rende cieco di Invidia poi la disperazione e ha chiudere l’imbarazzo Della delusione.Ora non Trovo altre parole per dimostrarti quanto ti Amo. Ora sono solo e stupido nella mia ingenuita’.