Farfalle pesto di zucchine, menta e feta greca

Lavate le zucchine, prendere la buccia e lessarla 2 minuti in acqua, poi in acqua e ghiaccio. Frullare con aglio, olio, Parmigiano, basilico, menta e pinoli. Lessare le farfalle, condirle a freddo con il pesto e finire con la feta greca. La polpa delle zucchine potete ripassarla con aglio e olio, tritarla e mescolate con il pane grattugiato in una ball, spolverare sopra le farfalle.

Incontri

Nasce meschino il tempo di soffrire.

Poi si accede la chimica,

Sola Porta via, IL nostro senso di vuoto.

Un ricordo di qualcosa o qualcuno, ci nutre

E Ci separa dalla morte terrena.

Si chiama Amore❣️.

Auguri a tutti gli innamorati, e chi oggi si regala il suo regalo piu’ Bello.

Un figlio d’amare e proteggere per tutto

IL resto Della sua Vite.

Un nuovo Inizio, una Vita Migliore.

Auguri.

Pesto di Erbe Aromatiche

Basilico, menta, dragoncello, erba cipollina, Salvia, maggiorana, prezzemolo. Prendere tutte queste Erbe fresche nelle dosi che volete e dopo averle lavate asciugate, pestate con aglio, pinoli e Parmigiano, Un poco di sale e olio extra vergine di oliva. Vai di trofiette e Ciao Mondo. Se proprio volete due pomodori secchi sott’olio tagliati a filetti. Ciao Core

Il Canto dell’anima

Ogni Anima Che e’ rinchiusa nel nostro corpo terreno, non si puo’ liberare prima Della morte. Spesso capita Che qualcuno perde la testa, per I soliti inutili problemi Della Vita. Siamo cellule malate Che prima o poi muoiono,sta a noi vivere liberi. L’anima non ha sesso, corpo, eta’ o materia, a noi ascoltare il limite Della nostra mente e non materializzarli come getto di rabbia nel nostro presente, l’anima sa librarsi solo se noi sappiamo ascoltarci su questo periodo terreno. Ansia, stress, paura, depression, ossessioni, inganni, etc. Sono solo Pura finzione. Di un’immaggine della nostra mente confusa, per capirci bisogna viverci in tutto per Tutto e imparare a comunicare.

Sapore di Virus

Poco tempo, per capire I veri valori dell’essere umano. Oramai, siamo tutti in preda al baratro. Tutti comprano spaesati,tutti vendono impauriti. Siamo al mare con la mascherina, Altro Che sapore di salsedine, si respira il sapore del Virus,Che poi non e’ Altro Che un grosso gioco politico. Intento a mascherare un problema, molto piu’ Grande. Non dico Che IL Virus non esista, no!! Sarebbe stato troppo facile non uccidere senza mascherare la verita’. La certezza e’ Che tutto cio’ Che e’ stato promesso,non si e’ visto, anzi regna Ancora di piu’ il disprezzo verso IL falso regime di uguaglianza e cordoglio. Pochi Mangiano e, sono quelli piu’ malati, ma non sanno di esserlo. Quindi inneggiano al potere violent di massa, in maniera subdola. Per sopravvivere Ora piu’ Che Mai, occorre credere nell’educazione, nel rispetto e Nella fiducia dei valori. I Pochi di buoni non avranno vita facile, se sapremo donate ai nostri figli la Gioia dell’Amore. E per farlo, basta essere onesti con se stessi e, accetare le conseguenze dei nostro sbagli. La violenza non e’ solo materiali, anzi oggi piu’ Che mai, fisiologica dei nostri falsi bisogni. Siamo vittime del sistema, non dimentichiamolo mai.

Hithcock e Hitler

Con un giorno di distanza,la morte del genio del brivido hithcock e il folle dittatore Hitler, sono due menti molti simili per Arte e vision del futuro.

Uno e’ riuscito a emanare la sua follia in Arte, l’altro e’ Diventato un’assassino.

Entrambi quest menti Tra verita’ e falsita’,Odio e Paura, Amore narcisistico e intelligenza distruttiva o costrutiva,sono state disegnate dall’evoluzioni per lasciare un segno Ben preciso.

In Entrambi I casi,la follia puo’ sbizzarirsi a seconda dei fatti Che circondano il personaggio in questione.

In questo anno particolare, molte date pare sono venuto a identificarsi..

40 Anni dalla morte di hithcock

75 Anni dalla probabile morte di Hitler.

100 Anni dalla nascita di papa Giovanni Paolo 2.

2020 anno palindromo

E chissa’ quante altre cose bizzare, possono accadere o sono accadute👍

100 Anni di un Amico

Guarda caso domani un meteorite sfiorera’ la terra. Un bello sguardo al vuoto eterno dell’universo. Poi la la pandemia del secolo,il 2020, tutti I collegamenti di questo anno.

Tutto questo per dire,Che un Amico,un Fratello,il mio vicino di casa,a breve compira’ 100 Anni. Papa Giovanni Paolo II.

Un Genio tartassato dal Demone del Sapere.

Un secolo di Chi la Guerra l’aveva toccata veramente con la Mano e non Aveva Paura di Fare del Bene Prima, Dopo e Durante. GRAZIE🙏

La scuola del futuro

La scuola del prossimo Futuro, sara’ fatta di lezioni in rete programatte,sensa piu’ insegnanti e quindi empatia.

I Giovani saranno auto ditati, ma seguiti da processori in grado di manipolarli per bene.

Non esisterano piu’ banchi in legno, sedie con la gomma da masticare attacata su di loro, tanto per noi normale, quanto schifosa da toccare.

Raccontava una storia😂😂😂

Non ci saranno piu’ Comitive di ragazzi pronti a fare Sega.

Occupazioni e scioperi, anche storiche.

E prove antincendio.

Non esisterano piu’ le bidelle e, I grandi androni piene di polvere Sul tetto.

Le scritte nei bagni e, la vita delle 11:30 Ora della pausa.

Le sigarette fuori e le amicizie di una vita, gli amori nati a scuola I piu’ belli..

I buongiorno prof.,magari agli inizi alzandosi in piedi.

E la solite battute su di loro. Creando dei miti.

No!!, I Giovani del futuro saranno liberi di fare quel Che vorrano, ma portare a termine gli studi con esami digitalizzati.

Il Corona Virus, ha portato anche ha questo cambiamento!!!

A 12 Anni saranno gia’ Indipendenti e autosufficenti.

Quanto Ci sembrera’ strano a noi, Che non vedevamo l’ora Che finise l’orario e suonase la Campanella per scappare Via con I motorini. 😊💪😎🔝

25 Aprile,ennesimo week end in quarantena

Altra festivita’ in blocco,ennesimo week and in quarantena.

Non si esce, non si va a Cena fuori, non si passeggia al mare,in Montagna o in qualsiasi citta’, non si puo’ andare a trovare nessuno, tutto oggi e’ Ancora fermo.

Ci sentiamo vuoti, siamo stanchi, arrabbiati e delusi dopo quasi 50 giorni di quarantena.

Oggi tutto e’ un dubbio e, in questo giorno di memoria, sentiamo di capire Chi desiderava la liberta’ e la pace.

Il silenzio, bell cosi’.. Nessun aereo, Nessun treno o macchina o gente al Mercato.

Gia’ mi manca questo silenzio.

Ora sta a tutti noi, trovare la vera felicita’ per il recente futuro Che sta per arrivare.

Tutti potranno di nuovo trovare il loro locale e passare una Bella serata in compagnia di Chi Ci circonda e, Ci vuole bene.