Le regole d’oro per un ristoratore di successo

Foto stewe McCurry

La ristorazione non e’ un passatempo, la ristorazione non e’ un gioco di parti, la ristorazione non e’ un gomitolo di Lana con il quale giocare a fare una maglietta al ferretto, la ristorazione e’ fame di solidarieta’, la ristorazione e’ conoscenza, la ristorazione e’ l’ingrediente mancante in uno spaghetto al pomodoro.Ci vuole capa sul cervello.

Un buon ristoratore deve:

Conoscersi nel proprio animo piu’ profondo.

Essere professionale.

Saper mangiare.

Essere Imparziale. Quasi mai ci riescono.

Saper bere.

Saper emozionarsi.

Saper Gestire il personale.

Non dimenticarsi di communicate con il personale attraverso dei brifing. “SERI”.

Non agitarsi inutilmente e poi come se nulla fosse ritrovare un atteggiamento di falsa normalita’.

Capire quando e’ il momento di tagliare con qualcuno e il modo legale e piu’ giusto per farlo.

Studiare e aggiornarsi attraverso I mass media d il Mercato.. Le nuove mode ristorative,nuove idee,aggiornare I dipendenti e Informare I clienti educarli a mangiare e bere Sano.

Non vedere fischi per fiaschi.

Non derubare I propri dipendenti.

Non abusare di sostanze non lecite.

Non alcolizzarsi.

Non sparire per piu’ giorni lasciando il locale in Mano ai dipendenti.

Non morire prima di aver pagato il mensile🤣.

Mangiare con I dipendenti.

Aprire e chiudere lui il ristorante.

Mettersi sempre in gioco.

Non pensare questo serve e questo no, tutto nella ristorazione fa brodo

Utilizzare un software per aiutarsi nella gestione merce e personale.

Essere educato, ma severo se serve.

Rispettare tutte queste regole.

Non Rispettare nessuna di queste regole se qualcuno ti prende in Giro, e tu Hai fatto tutto per impedirlo.

Essere un LEADER non e’ facile,un leader sa gestire tutto il personale no solo alcuni e sa vedere dentro ognuno di loro per capire Cosa e’ meglio fare. Non spettegola, non si ferma, non si arrende, non si limita. . Prova e riprova, perde con dignita’. L’esperienza fa un buon RISTORATORE. Oggi e’ raro vedere qualcuno che sa fare tutto questo.

La rabbia uccide, il modo unico per liberarsene e conoscersi ogni giorno.

Le prese in Giro non portano da nessuna parte e chi crede di essere piu’ furbo di un Altro si sbaglia. . Il circolo sempre quello e’!!! Cambiarlo spetta a Noi.

I pochi che ci riusciranno faranno bingo.

3 pensieri riguardo “Le regole d’oro per un ristoratore di successo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...