La femminilita’ in una cucina professionale

La cucina e’ Donna. Stop. La Nonna di una Volta cucinava per sostenere il bisogno alimentare della famiglia, oggi non e’ quasi piu’ cosi’.. Oggi la Donna cucina per passione e per professione. . come grandi insegnante hanno la storia dalla loro parte. Nel settore ristorativo la femminilita’ e’ essenziale, ma occorrera’ saper gestire molti aspetti,in primis il carattere di una Donna..che a differenza di un uomo e’ molto piu’ puntigliosa e diffidente.. Questo per molti Chef uomini e’ un limite perche’ il maschio tende ad essere meno preciso, poi ci sono casi e casi, ovvio. Ma puo’ essere anche una grande risorsa per un’azienda se saputa gestire.

Secondo se coesistono piu’ persone in un piccolo ambiente la donna non vorra’ certo essere esclusa dalle scelte decisionali e questo nella ristorazione odierna non e’ affatto facile, perche’ anche se grandi Chef donne emergono.. il settore ristorativo e’ ancora per la maggiore maschile e maschilista. . ma non perdiamo di Vista la cosa piu’ importante, la donna e’ secondo il mio parere non solo adatta a gestire la cucina di un ristorante ma a imprimere un’impronta immensamente positiva al nuovo stile culinario.

La cucina di una Donna e’ nel SUO DNA la storia! ! .

Certo come su tutto serve equilibrio nei rapporti umani per esprimerlo al meglio, l’unico modo per farlo e’ comunicare con serieta’ e senza doppie faccie.

Il giusto e’ nel mezzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...